Nuovo Accordo Stato Regioni del 07 Luglio 2016 relativo alla formazione del RSPP e ASPP

Dopo attese di diversi anni, finalmente la Conferenza Stato Regioni ha pubblicato in data 07 Luglio 2016, il nuovo Accordo Stato Regioni per la formazione del Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione e per l’Addetto al Servizio di Prevenzione e Protezione.

Pur essendo un documento per lo più riservato ai RSPP e ASPP , all’interno dello stesso sono anche indicate delle modifiche apportate all’Accordo Stato Regioni del 21 Dicembre 2011 per la formazione dei Lavoratori, che sono quindi di interesse per ogni azienda.

In sintesi le principali novità di interesse per le aziende.

Integrate le classi di laurea il cui possesso esonera dalla frequenza dei corsi di formazione per RSPP e ASPP (moduli A e B). Nell’ Allegato I è previsto un elenco completo, di 43 classi tra laurea magistrale, specialistica vecchio e nuovo ordinamento.

Modificato l’iter formativo del RSPP e ASPP. Previsto un modulo B comune per molti settori e dei moduli B specialistici per altre aree: agricoltura e pesca, costruzioni, sanità, chimico e petrolchimico.  Precedentemente erano previsti 9 moduli B per singolo macrosettore. Al comma 8 è indicato il riconoscimento della formazione pregressa per chi ha seguito i corsi secondo la modalità precedente: